VoIP

Il mondo che attornia il VoIP è pieno di promesse non mantenute, in primis quelle che riguardano affidabilità del sistema telefonico e qualità certificata della fonia.

Il motivo di questi fallimenti √® che fornire un servizio telefonico su IP di prim’ordine richiede uno skill tecnologico estremamente superiore a quello necessario per erogare un analogo servizio su rete tradizionale (TDM), nonch√© √® altres√¨ impossibile prescindere la necessit√† di poter controllare e garantire la qualit√† dell’intero IP-chain (dall’accesso al trasporto): la conseguenza logica di queste premesse √® che solo un operatore di telecomunicazione che pu√≤ gestire direttamente e senza intermediari rete IP e rete SS7, pu√≤ garantire un servizio VoIP (appunto, la fusione delle due reti) di qualit√† certificabile.

La soluzione “turn-key” Mynet Voicer permette di integrare o costruire da zero applicazioni VoIP basate su Cisco, Avaya, Alcatel, Audiocodes e di altri vendor, con la certezza di ottenere un risultato d’eccellenza, avendo il totale controllo dei building blocks:

  • Conversione ed adattamento segnalazione SIP-SIP, SIP-H323, H332-H323, SIGTRAN-SIGTRAN (risoluzioni idiosincrasie da/verso altri prodotti)
  • Trasporto IP controllato (MPLS COS)
  • Interconnessioni 100% TDM attraverso centrale telefonica gestita senza intermediari